291 Views |  Like

Manchester by the Sea: un film da vedere

Manchester by the Sea. Un melodramma familiare, ambientato sulle coste di un piccolo paese vicino Boston, è l’occasione per apprezzare le doti attoriali di Casey Affleck, fratello minore di Ben.

La trama, invece, offre infiniti spunti per capire quanto sia importante uscire dal proprio antro sicuro e crescere prendendosi cura di chi “non ci compete”. Il nome della città che troviamo nel titolo del film è lontano migliaia di chilometri dall’Inghilterra. Questo è un piccolo borgo marittimo, sferzato dai venti gelidi del Massachusetts. La narrazione è tanto efficace quanto priva di furberie: Lonergan sviluppa un intreccio filmico ricco di emozioni, con un montaggio ben riuscito e stupendi flashback, dando spazio alla vicenda umana, al profilo psicologico e al toccante tormento interiore del protagonista, Lee Chandler. Tra barche a vela, pescherecci, albatros, pinte di birra e un’atmosfera triste, Manchester by the sea è per Lee un luogo denso di ricordi e di dolore... Perché lì qualcosa lo ha ucciso dentro. Ma quando la morte del fratello lo costringe a prendere una di quelle decisioni che ti cambiano dentro, Chandler non si tira indietro. Allora, il dolore prende traiettorie nuove, ma continua a scavargli dentro, esplodendo in fuochi d’artificio dalla mira sbagliata.

Comments

comments